FANDOM


È così disgustoso che sento che potrei vomitare. Tutte quelle cose che voi perseguite: l'impegno, il coraggio, la fiducia. Io le distruggerò tutte quante. Tutte.[1]


Teiko logo.png

Yosen logo.png

Atsushi Murasakibara
Anime | Manga

Atsushi Murasakibara anime.png

Nome Atsushi Murasakibara
Kanji 紫原 敦
Caratteristiche fisiche
Sesso Maschio
Età 16
17 (Extra Game)
Altezza Teikō: 186 cm (6' 1")
Yōsen: 208 cm (6' 10")
Peso 99 kg (218 lbs)
Compleanno 9 Ottobre, Bilancia
Gruppo sanguigno O
Dati professionali
Squadra Teikō (in passato)
Yōsen
Team Vorpal Swords
Ruolo Centro
Talento/Abilità Incredibile forza e velocità
Abilità difensive
Martello di Thor
Vice Claw
Zone
Prima apparizione
Manga Capitolo 73
Anime Episodio 26
Seiyū
Anime Kenichi Suzumura
Galleria Immagini

Atsushi Murasakibara (紫原 敦 Murasakibara Atsushi) era il centro della Generazione dei Miracoli. Attualmente gioca come centro nello Yōsen, dove è considerato come uno dei due assi della squadra.

AspettoModifica

Murasakibara è sorprendentemente alto per un ragazzo della sua età. Ha le spalle larghe ed un fisico atletico. I suoi capelli sono lunghi fino a poco sopra le spalle e di color lavanda, mentre gli occhi sono viola. Talvolta Murasakibara lega i capelli un una coda, come si vede durante l'ultimo quarto della partita contro il liceo Seirin[2]. In campo, veste la divisa bianca e viola dello Yōsen con il numero 9. Lo si è visto anche indossare la divisa della sua scuola, composta da una camicia bianca, una giacca nera, una cravatta rossa ed un paio di pantaloni grigi squadrati da delle linee grigio scuro.

PersonalitàModifica

Al contrario dell'impressione che può dare vista la sua altezza, Murasakibara si comporta in modo goffo e infantile. A volte scherza nei momenti di serietà, cosa che non è sempre ben accolta dagli altri. Ha anche affermato che la ragione per il quale gioca a basket è perché lui è molto bravo, non perché sia davvero interessato a questo sport. Infatti, ripete spesso agli altri che il basket non gli piace, che lo annoia e che odia i giocatori che giocano con passione, anche quando stanno perdendo.[3] Tuttavia questa sua affermazione viene poi smentita dal fatto che è in grado di entrare nella Zona, segno che dimostra che in realtà lui ama il basket con tutto il suo cuore.[4] In perfetto accordo con la sua natura infantile, Murasakibara è ghiotto di dolci e appare sempre mangiando un qualche tipo di merendina, ad eccezione che durante le partite.

Secondo quanto afferma Kuroko, Murasakibara non è un ragazzo dal temperamento calmo. Al contrario, nei primi anni in cui giocava con gli altri membri della Generazione dei Miracoli alla Teikō era solito essere molto attivo nell'attacco della squadra, raggiungendo persino il record di 100 punti a partita quando è arrabbiato. Tuttavia, siccome il basket aveva iniziato ad annoiarlo, durante le medie il suo stile di gioco è diventato meno aggressivo e ha iniziato a limitarsi a giocare in difesa. La sua vera specialità è l'attacco.[5] Durante la partita contro il Seirin, Murasakibara rimane sorpreso di come il Seirin sia riuscito a diminuire la differenza di punti con la Yōsen da 18 a soli 5 punti. La cosa lo fa innervosire e così, affermando che è inutile che i deboli si sforzino ancora a provare a sconfiggerli, decide di giocare in attacco.[6]

Murasakibara ha anche la tendenza ad affiancarsi a persone che possano prendere le decisione per lui. Quando era alla Teikō, ascoltava e obbediva qualunque gli dicesse Akashi. Invece, alla Yōsen, lo si vede spesso ascoltare i consigli gli Himuro.

StoriaModifica

InfanziaModifica

Poco è noto sull'infanzia di Murasakibara, se ne non che lui ha iniziato ad interessarsi al basket quando era piccolo, dopo essere stato invitato da dei bambini a giocare a mini-basket per strada.[7]

Gli anni alla TeikōModifica

Durante l'arco narrativo del flashback sulla Generazione dei Miracoli, Murasakibara viene visto partecipare alle selezioni per entrare nel club di basketball della Teikō, dove viene citato come uno dei quattro ragazzi del primo anno che sono riusciti ad entrare direttamente in prima squadra, evento che non era mai accaduto prima d'ora.[8]

Fino all'inizio del secondo anno delle medie, Murasakibara non andava molto d'accordo con Midorima,[9][10] ma dopo che Kuroko propose loro di giocare una partita 3 contro 3, i due impararono a collaborare e la disputa venne risolta.[11] Visto il suo temperamento e la sua mancanza di pazienza, talvolta Murasakibara criticava i giocatori della squadra che lui considerava deboli dicendo loro che per quanto impegno ci mettessero non avrebbero ottenuto risultati ed intimava loro di lasciare il club. Per questa ragione, viste le loro differenti storie personali legate al basket, Kuroko e Murasakibara a volte litigavano ed esponevano l'un l'altro la loro visione riguardo al talento e all'impegno. Murasakibara affermava che l'impegno non può dare risultati se non si ha talento e che pertanto non aveva senso che un giocatore del genere si allenasse. Kuroko, invece, pur comprendendo il punto di vista di Murasakibara, rispondeva che non era d'accordo sul fatto che l'impegno poi non desse i suoi frutti in campo. Kuroko, che amava il basketball e che aveva passato innumerevoli difficoltà e sconfitte prima di essere accettato in prima squadra, non poteva essere d'accordo con qualcuno che non dimostrava amore per lo sport ma solo interesse nella vittoria.[12] Nonostante queste loro controversie, Murasakibara riconosceva la forza di Kuroko e andava piuttosto d'accordo con lui quando si trattava di altri argomenti. Ogni tanto i due andavano a mangiarsi un gelato insieme ad Aomine, Kise, Midorima e Momoi.

Durante il periodo in cui giocava nella squadra di basket della Scuola Media Teikō, Murasakibara ebbe anche una partita contro la Scuola Media Shōei, dove affrontò e sconfisse Teppei Kiyoshi.[13]

Quando i membri della Generazione dei Miracoli iniziarono a sviluppare i loro talenti, Murasakibara divenne arrogante ed iniziò a rifiutarsi di venire agli allenamenti perché non li considerava più necessari e perché già Aomine aveva ricevuto il permesso di saltarli.[14] Akashi rifiutò la sua proposta, così Murasakibara lo sfidò e affermò che non avrebbe più obbedito ad un capitano che considerava più debole di lui. Akashi allora accettò la sfida e lo affrontò, risvegliando il suo Emperor Eye e vincendo lo scontro. Nonostante la vittoria, Akashi permise lo stesso a Murasakibara di saltare gli allenamenti a patto che lui continuasse a totalizzare punti per la squadra durante le partite.[15]

Dopo questo evento, Murasakibara e gli altri componenti della Generazione dei Miracoli, abbandonarono il gioco di squadra in campo. Inoltre, annoiati per la mancanza di avversari abbastanza forti da contrastarli, durante l'ultimo campionato di basketball delle medie lui ed i suoi compagni iniziano a fare scommesse e gare a chi totalizzava più punti in campo. Nonostante la mancanza di collaborazione in squadra, vinsero per il terzo anno di fila il torneo, ottenendo risultati schiaccianti in ogni partita.

Il giorno della consegna dei diplomi a fine anno scolastico, Murasakibara si incontrò con gli altri membri della Generazione di Miracoli e strinse con loro un giuramento, cioè quello di affrontarsi l'un l'altro alle superiori per vedere chi di loro è il più forte.[16] Quando poi Murasakibara fece notare che Kuroko non avrebbe partecipato, Akashi gli affermò che anche se gli obbiettivi del loro compagno erano differenti, avrebbe certamente preso parte alla sfida. Dopo essersi diplomati, tutti e sei andorono in una diversa scuola superiore con la speranza di vincere questa competizione.

InterhighModifica

Murasakibara viene visto per la prima volta dopo la sfida tra il Kaijō ed il Tōō durante l'Interhigh, mentre cammina in un corridoio mangiando come sempre le sue solite merendine. Kagami lo nota e rimane stupefatto dalla sua incredibile altezza. Murasakibara viene poi chiamato da uno dei suoi compagni, rivelando che lui si era perso tra i corridoi dell'edificio. Kuroko, sentendo chiamare il nome del suo vecchio compagno di squadra, si volta per individuarlo e salutarlo, ma non fa in tempo in quanto Murasakibara aveva appena svoltato in un altro corridoio.[17]

Successivamente, viene rivelato da Momoi che lo Yōsen, la squadra in cui gioca Murasakibara, era arrivata terza agli Interhigh. Ma la cosa singolare è che, durante le semi-finali dell'Interhigh, Murasakibara non aveva voluto giocare nella partita contro il Rakuzan. Questo perché gli era stato chiesto da Akashi, il suo precedente capitanto e attuale capitano del Rakuzan, di saltare entrambi la partita.

RelazioniModifica

Tetsuya KurokoModifica

L'amicizia tra Kuroko e Murasakibara ha avuto diversi alti e bassi quando si tratta di basketball, perché in questo campo hanno visioni totalmente opposte. Murasakibara gioca a basket senza metterci alcun impegno e afferma di non aver alcuna passione per lo sport stesso, mentre Kuroko lo ama ed ha dovuto impegnarsi con tutto se stesso per farsi accettare in squadra, nonostante la sua mancanza di talento. In una occasione, quando i due erano alle medie, hanno avuto una lunga litigata dopo che Murasakibara ha umiliato un membro della seconda squadra e gli ha intimato di abbandonare il club, facendo infuriare Kuroko.[18] Invece, fuori dal campo, viene mostrato nella novel che i due andavano abbastanza d'accordo. In un'occasione Kuroko vince persino delle merendine per Murasakibara.[19] Tuttavia, nella Bibbia dei Personaggi è scritto che la persona con il quale Murasakibara andava meno d'accordo in squadra era proprio Kuroko. Dopo che il Seirin ha sconfitto lo Yōsen, Murasakibara afferma nuovamente che odia il basketball e che ha intenzione di lasciare il club. Kuroko tuttavia sorride e afferma che è impossibile che Murasakibara odi davvero il basket.[20]

Seijūrō AkashiModifica

Akashi è il componente della Generazione dei Miracoli che rispetta di più. Akashi è una delle uniche persone che riescono a farsi ascoltare e far ubbidire Murasakibara di buon grado. Nelle novel, viene rivelato che Akashi era anche piuttosto gentile con Murasakibara, promettendogli che gli avrebbe regalato la scatola di dolci che c'era in palio vincendo il torneo di Shogi durante il festival estivo della città.[21] È anche noto che Murasakibara è la persona che ha causato il risveglio dell'Emperor Eye di Akashi. I due si erando sfidati in un one-on-one e Murasakibara stava vincendo 4-0. Allora Akashi risveglia l'occhio per vincere lo scontro. Da allora, Murasakibara ha iniziato a rispettare e temere allo stesso tempo Akashi. Ha persino deciso di non giocare durante le semi-finali dell'Interhigh contro il Rakuzan solo perché gliel'aveva ordinato Akashi.

Teppei KiyoshiModifica

Kiyoshi corrisponde al tipo di persona che Murasakibara odia di più: un ragazzo che non si arrende mai e che prova una forte passione per il basketball, anche se non ha un vero talento. Quando erano alle medie, Murasakibara sconfisse Kiyoshi, odiandolo fin d'allora per queste ragioni.[22] I due si sono incontrati di nuovo durante un torneo di Street Basketball 5 a 5, ma inizialmente Murasakibara non riconobbe Kiyoshi. Dopo aver ricordato che fosse, a Murasakibara torna anche il suo desidero di annientare Kiyoshi.[23] Durante la Winter Cup, Kiyoshi diventa il principale rivale di Murasakibara. Kiyoshi durante la partita usa questo come scusa per provocarlo di proposito, facendo notare agli altri che anche se lui "sembra un ragazzo onesto, in realtà è piuttosto scaltro". Alla fine, Murasakibara riesce a sconfiggere Kiyoshi, che sfinito è costretto ad uscire dal campo. Ma Kiyoshi non si arrende e ritorna successivamente in campo e lo affronta di nuovo.[24] Inoltre, durante il loro scontro, Kiyoshi comprende che Murasakibara non odia davvero il basket. Dopo la sconfitta della Yōsen, Murasakibara sembra riconoscere la forza di Kiyoshi e degli altri giocatori del Seirin, osservando attentamente la loro semi-finale contro il Kaijō e la finale contro il Rakuzan.

Tatsuya HimuroModifica

Himuro è un'altra di quelle persone che riesce a tenere sotto controllo Murasakibara, talvolta offrendogli delle merendine. Nella Bibbia dei Personaggi, Murasakibara afferma che Himuro è il membro della sua attuale squadra con il quale va più d'accordo. Murasakibara ha l'abitudine di chiamare Himuro con il soprannome "Muro-chin", mentre Himuro chiama Murasakibara per nome, "Atsushi". Himuro talvolta riesce persino a convincere Murasakibara, per quanto riluttante, a vedere con lui le partite delle altre squadre. Durante la partita tra il Seirin e lo Yōsen, Himuro ammette di essere invidioso del talento di Murasakibara e gli sferra un pugno sul viso quando lui si rifiuta di riprendere a giocare. Himuro poi scoppia in lascrime, affermando che lo fanno davvero impazzire di rabbia tutte quelle persone come Murasakibara che hanno un così grande talento ma non ne capiscono il valore, dando tutto per scontato. Murasakibara allora, forse commosso o in colpa per le lacrime di Himuro, decide di riprendere a giocare in modo serio.[25]

CitazioniModifica

  • "'Odio gli allenamenti, ma odio ancora di più perdere."
  • "È così disgustoso che sento che potrei vomitare. Tutte quelle cose che voi perseguite: l'impegno, il coraggio, la fiducia. Io le distruggerò tutte quante. Tutte."[26]
  • "Il basketball non è uno sport leale già per principio. Il canestro è a tre metri di altezza. Già questo rende obsoleta la parola "leale". Esiste perché solo le persone alte possano vincere. Queste sono le basi di questo orribile sport. Che c'è di tanto divertente in tutto questo? Non importa quanto voi vi impegnate, non potete vincere contro l'altezza assoluta. Ognuno dei vostri miseri ideali non hanno alcun significato per me."[27]
  • "Ho deciso di smettere di giocare a basketball."[28] (A Teppei Kiyoshi, dopo aver perso contro il Seirin)
  • "Ti mostrerò quanto sia crudele uno sport come il basket."[29]

CuriositàModifica

  • Murasakibara è arrivato 8° al secondo sondaggio sulla popolarità dei personaggi, con 573 voti.
  • The kanji 紫 (Murasaki) nel suo cognome significa viola, un riferimento al colore dei suoi occhi e capelli. Il kanji 原 (bara), cioè fondamenta, è un riferimento al suo grande fisico e abilità difensiva.
  • Ha l'abitudine di accorciare i nomi delle persone ed aggiungervi il suffisso "-chin" nella parte finale, per esempio Aka-chin (Akashi), Kuro-chin (Kuroko), Mido-chin (Midorima), Mine-chin (Aomine), Kise-chin (Kise), and Sa-chin (Momoi) e Muro-chin (Himuro).
  • Secondo la CHARACTERS BIBLE:
    • Se in un mondo parallelo Kuroko avesse un lavoro, sarebbe un pasticcere.
    • Gli piacciono le ragazze alte, ma non più alte di lui.
    • Il suo motto è "I dolci sono la giustizia"
    • Il suo cibo preferito sono le caramelle Nerunerunerune.
    • Il suo hobby è andarsene in giro alla ricerca di negozzi di dolci che abbiano prezzi convenienti, mangiare e dormire.
    • La sua specialità sono giocare a Kingyo Sukui ed il tiro a segno alle giostre dei festival.
    • Non è molto bravo quando si tratta di maneggiare oggetti piccoli, per esempio infiliare un filo in un ago.
  • Secondo la KUROFES:
    • Fa parte del comitato per la salute scolastica.
    • La sua famiglia, compreso lui, è composta da sette membri: il padre, la madre, Murasakibara, i suoi tre fratelli maggiori e la sorella maggiore.
    • Durante il suo tempo libero, passa la giornata ad alternare momenti in cui mangia e momenti in cui dorme.
    • Il giocatore sul quale ha i suoi occhi puntati è Kiyoshi Teppei.
  • Vivene mostrato nella novel che, all'infuori del basket, Murasakibara e Kuroko andavano sorprendentemente d'accordo ai tempi in cui frequentavono la Teikō. Ma le loro diverse opinioni nel basket hanno reso Kuroko il compagno con il quale Murasakibara litigava più spesso. Nonostante ciò, Kuroko ha affermato che Murasakibara gli piace come persona.
  • Murasakibara ha il recond di essere stato in grado di totalizzare 100 punti nella stessa partita. Questo potrebbe essere un omaggio al noto giocatore dell'NBA Wilt Chamberlain, l'unico giocatore che sia stato in grado di totalizzare da solo 100 punti nella stessa partita dell'NBA.
  • Nella sezione Domande&Risposte del manga viene rivelato che:
    • Murasakibara era alto ben 186 cm quando era appena entrato alla Teikō.
    • La materia nella quale se la cava meglio è la Fisica.
    • Murasakibara odia i corvi, perché fanno dei versi strani.
    • Murasakibara ha 3 fratelli maggiori ed una sorella magiore.
    • Odia le carote, perché non gli piacciono le verdure.
    • I sui tre cibi (non dolci) preferiti sono:
      1. Il Kurīmu Shichū.
      2. Il Dolsot Bibimbap.
      3. Gli spaghetti al nero di calamari.

NoteModifica

  1. Kuroko no Basket capitolo 155, pagina 16
  2. Kuroko no Basket capitolo 165, page 18
  3. Kuroko no Basket capitolo 79, pagina 2
  4. Kuroko no Basket capitolo 169, pagina 19
  5. Kuroko no Basket capitolo 156, pagina 1
  6. Kuroko no Basket capitolo 155, pagina 15
  7. CHARACTERS BIBLE
  8. Kuroko no Basket capitolo 204, pagina 17
  9. Kuroko no Basket capitolo 212, pagina 10
  10. Kuroko no Basket capitolo 212, pagina 12
  11. Kuroko no Basket capitolo 212, pagina 17
  12. Kuroko no Basket capitolo 158, pagina 5
  13. Kuroko no Basket capitolo 157, pagina 6
  14. Kuroko no Basket capitolo 220, pagine 18-19
  15. Kuroko no Basket capitolo 221, pagina 16
  16. Kuroko no Basket capitolo 227, pagina 17
  17. Kuroko no Basket capitolo 73, pagina 18
  18. Kuroko no Basket capitolo 185, pagina 6
  19. Kuroko no Basket -Replace- capitolo 1
  20. Kuroko no Basket capitolo 169, pagina 10
  21. Kuroko no Basket -Replace II-, capitolo 1
  22. Kuroko no Basket capitolo 79, pagina 2
  23. Kuroko no Basuke capitolo 78, pagina 18
  24. Kuroko no Basket capitolo 167, pagina 3
  25. Kuroko no Basket capitolo 165, pagina 17
  26. Kuroko no Basket capitolo 155, pagina 16
  27. Kuroko no Basket capitolo 156, pagine 16-17
  28. Kuroko no Basket capitolo 169, pagina 7
  29. (Kuroko no Basket 2, episodio 23)

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale