FANDOM


Kuroko no Basket -Replace VI-
KNB-Replace6-cover.jpg
Autore Sawako Hirabayashi
Illustratore Tadatoshi Fujimaki
Data di pubblicazione 4 Settembre 2015
Editore Shūeisha
ISBN 978-4-08-703377-9
Personaggi in copertina Generazione dei Miracoli
Tetsuya Kuroko
Ordine di pubblicazione
Preceduto da
Kuroko no Basket -Replace V-
Seguito da
n/a
Lista completa dei volumi

Kuroko no Basket -Replace VI- L'Escursione Dei Miracoli è la sesta ed ultima delle light novel incentrate sulla serie di Kuroko no Basket. Include storie riguardanti la Generazione dei Miracoli, il Seirin e molto altro ancora.

Lista Dei CapitoliModifica

1. Formazione! La Squadra “Strky” Modifica

2. La Nuova Generazione Modifica

Un nuovo anno è iniziato per il Seirin, e ora i senpai sono al terzo anno, mentre Kuroko, Kagami ed il trio sono al secondo. Riko e Hyūga iniziano quondi ad informare Kiyoshi, ora a Los Angeles per la sua ridabilitazione, sulle novità del loro club di basket. Sin dalla loro vittoria alla Winter Cup, il Seirin è diventato parecchio famoso, tanto che ben oltre quaranta nuove reclute del primo anno hanno fatto riciesta per entrare nel club. Tra queste, l'impassibile Asahina Daigo ed il timido Yagi Yūta. Tuttavia, la situazione nella squadra si complica quando diventa chiaro che le due reclute non vanno affatto d'accordo, e non sembra correre buon sangue nemmeno tra Asahina e Kagami.

3. Tempo Di Partire Modifica

Il giorno del diploma dei ragazzi del terzo anno è arrivato. È un giorno importante per gli studenti, ed ognuno dei club di basket in cui giocano i membri della Generazione dei Miracoli vive quest'evento in maniera diversa:

Tōō: Nel dormitorio dell'Accademia Tōō, Imayoshi osserva con nostalgia quella che a breve non sarà più la camera. All'esterno dell'edificio incontra Susa, che sta tristemente osservando i boccioli di ciliegio dell'albero accanto al dormitorio, che quest'anno sfortunatamente non è ancora in fiore. Mentre si dirigono verso la scuola per la cerimoria del diploma, passano accanto alla porta della palestra e sentono il rumore di un pallone da basket che rimbarza. Incuriositi, visto che è ancora molto presto, entrano ed incontrano il nuovo capitano del Tōō, Wakamatsu, che si allena in solitario in attesa dell'arrivo di Sakurai. A sorpresa, qualche attimo dopo entra nella palestra anche Aomine, lasciando tutti stupefatti, visto che di solito non si allena di sua volontà senza essere spronato. Allora Aomine si giustifica dicendo che lo fa solo perché vuole provare le sue nuove scarpe da basket, ma i tre notano che il suo tono non è più arrogante come un tempo. Imayoshi e Susa lasciano quindi la palestra, consapevoli della crescita dei loro kohai.
Kaijō: Al Liceo Kaijō c'è la tradizione che gli studenti indossino nel petto un coursage (un piccolo bouquet di fiori) nel giorno del loro diploma. Solitamente dovrebbe essere consegnato ai diplomandi dai rappresentanti degli studenti, ma nel caso in cui gli studenti siano parte di un club sportivo, può essere messo anche da un kohai come dimostrazione della sua stima verso il suo senpai. Quando Kasamatsu arriva al cancello della scuola, vede Hayakawa, il nuovo capitano del loro club di basket, che blocca la strada a Moriyama con una perfetta posizione di difesa. Ma Moriyama, con una perfetta finta, riesce ad ingannarlo e ad oltrepassare il cancello. Deluso, Hayakawa gli chiede di farlo riprovare e Moriyama, contento del suo entusiasmo, accetta. Ma Kasamatsu calcia Moriyama nell'anca per fermarlo (anche se piano, per non lasciare impronte nell'uniforme), perché stanno sia attirando troppo l'attenzione che intralciando gli altri studenti. Proprio allora, Kobori spiega a Kasamatsu che il trambusto è dovuto al fatto che Hayakawa vorrebbe mettere il coursage a Moriyama, ma quest'ultimo preferirebbe farselo consegnare da una ragazza. Proprio allora Kasamatsu si ricorda della tradizione della scuola e nota che Kobori ne indossa già uno, donato da Nakamura. Proprio quando Kasamatsu pensa che dovrà recarsi dal consiglio studentesco per riceverne uno, sente una voce che lo chiama. Quando si volta, nota Kise rannicchiato ad un angolo della cancellata per nascondersi da tutte le ragazze che vorrebbero farsi consegnare un courage da lui. Kise allora si alza e avvicina, si inchina e con un sorriso ringrazia Kasamatsu per questo anno passato insieme nel club e per tutti i suoi insegnamenti, per poi mettergli infine il coursage nel petto.
Yōsen: La cerimonia del diploma al Liceo Yōsen è molto solenne. Nel grande auditorio, un organo a canne suona la canzone della loro scuola ed uno studente scelto tra i diplomandi legge un discorso alla scuola. Himuro, il nuovo capitano del club di basket dello Yōsen, e Liu lo riconoscono come il loro ex capitano, Okamura. Sorprendendo le loro aspetttive, Okamura fa uno splendido discorso, con la sua forte voce che rimbomba per l'auditorio. Ma alla fine del discorso, Okamura inizia a parlare dell'unica cosa che rimpiange dei suoi anni alle superiori: non essere stato popolare tra le ragazze, al contrario del vice capitano, Fukui. Pur trovando la complicità del reso dei suoi compagni doplomandi, Masako Araki lo scaccia via dal palco con la sua spada di bambù. Infine, Murasakibara sospira dicendo che è così che funzionano le cose nella loro scuola.
Rakuzan: Uscendo della cerimonia di diploma, Akashi, che è il presidente del consiglio studentesco, incontra Mibuchi, Hayama e Nebuya. Quando lui gli chiede perché l'abbiano aspettato, loro gli spiegano che durante la cerimonia non hanno visto Mayuzumi, pur avendo sentito chiamare il suo nome durante la consegna dei diplomi, quindi volevano sapere se lui l'aveva incontrato e come aveva reagito all'evento. Ma Akashi sorride e risponde enigmaticamente. Siccome loro non lo vedono sin dalla Winter Cup e sembra quasi che sia sparito completamente nel nulla, Kotarō inizia a domandarsi addirittura se sia veramente esistito o se lo sia immaginato, al che Akashi ridacchia rispondendo nuovamente con con aria misteriosa, senza rivelare la verità su Mayuzumi.
Shūtoku: Dopo la cerimonia di diploma, il club di basket decide di organizzare una festa con delle esibizioni per i diplomandi, con Takao, il più scatenato del club, a fare da presentatore all'evento. I cinque ragazzi del secondo anno si vestono con la gonna e ballando la coreografia di un gruppo famoso di idol, causando le risate dei diplomandi. Kiyoshi Miyaji fa i complimenti al gruppo, specialmente a suo fratello, Yūya Miyaji, che ora è il nuovo capitano della squadra. Poi entra in scena Nakatani, che fa un discorso per i diplomandi. Infine, Midorima suona col pianoforte l'inno della scuola, intanto il resto del club ne intona le parole, ora in lacrime.
Una volta finito l'evento, Miyaji, Kimura e Ōtsubo percorrono il viale verso il cancello della scuola, ripensando al loro ultimo anno e al fatto che è stato davvero un'esperienza incredibile essere riusciti arrivare così in alto in un torneo in cui giocavano avversari formidabili come la Generazione dei Miracoli.

4. Un Miracolo Che Ha Attraversato L'OceanoModifica

Extra: Il Raduno Delle Leggende Modifica

CuriositàModifica

  • La novel si differenzia dalle altre perché ben tre dei suoi capitoli sono ambientati tra la fine della serie principale e l'inizio del suo breve sequel, l'EXTRA GAME. Infatti, fino ad ora, le novel avevano narrato soltanto storie avvenute prima o durante il corso della serie principale. I tre capitoli in questione, elencati per ordine di eventi, sono:
    • Tempo Di Partire (ultimo giorno dell'anno scolastico)
    • La Nuova Generazione (primi giorni del nuovo anno scolastico)
    • Formazione! La Squadra “Strky” (durante il nuovo anno scolatico, ma prima degli eventi dell'Extra Game)

NavigazioneModifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale