Fandom

Kuroko no Basket Italia Wiki

Kuroko no Basket Extra

117pagine in
questa wiki
Crea nuova pagina
Commenti2 Condividi

Kuroko no Basket Extra è una sezione aggiuntiva del manga di Kuroko no Basket. Fino ad ora, ne sono stati rilasciati dodici, i quali narrano ognuno una diversa storia.

Kuroko no Basket Extra: TrucchiModifica

La Generazione dei Miracoli nell'extra.png

La Generazione dei Miracoli entra in scena

La squadra del Seirin si riunisce al Maji Burger, dove Riko annuncia che avrebbero chiacchierato di qualche argomento interessante di cui non avevano ancora discusso nel manga, visto che sono in un extra. Non sapendo come iniziare la conversazione, Hyūga ordina alle reclute del primo anno di fare qualche trucchetto per intrattenere i lettori. Kagami cerca di farne uno riguardante la sua velocità nel mangiare panini, ma viene fermato tirandogli addosso un pallone da basket. Improvvisamente, la Generazione dei Miracoli appare (ad esclusione di Murasakibara ed Akashi, che non erano stati ancora introdotti nella serie) e Kise annuncia che ci avrebbero pensato loro all'intrattenimento. Midorima inoltre rimarca che siccome sono in un extra, possono fare quello che vogliono. Inizia per primo Aomine, che sospira e dice che come trucco avrebbe sfondato un canestro da basket, lasciando i membri del Seirin scioccati. Nell'intanto, Momoi mostra seducentemente che è in grado di annodare il picciolo di una ciliegia con la lingua, facendo eccitare i membri del Seirin, che vengono però colpiti in testa da Riko. Midorima invece tira la sua matita magica, ma il Seirin protesta perché non è più nemmeno un trucco, mentre Kise tira fuori la rivista con suo nuovo set fotografico, per venire poi centrato da una scarpa in piena faccia. L'attenzione di tutti si sposta verso Kuroko, che fino a quel momento si era tenuto in disparte, ma improvvisamente lui scompare. Il Seirin pensa che che lui sia fuggito ignorando il loro ordine, ma in realtà aveva solo mostrato loro la Misdirection come trucco. Kagami infine conclude che l'extra è stato completamente inutile.[1]

Kuroko no Basuke Extra: L'appuntamento di Kuroko e MomoiModifica

Kuroko e Momoi appuntamento.png

Kuroko e Momoi durante l'appuntamento

Quando erano ancora alla Scuola Media Teikō, Momoi imbarazzata invita Kuroko ad un appuntamento. Kise sente la conversazione e trascina Aomine con sè per spiarli durante l'incontro. Quando vedono Momoi, rimangono sorpresi perché è vestita elegntemente, con trucco e capelli perfettamente acconciati. Secondo Kise, sembra quasi una modella o una celebrità. Aomine invece inizia ad osservarle petto e a domandarsi che taglia di reggiseno porti attualmente. Kuroko intanto arriva, ed in perfetto contrasto con Momoi, indossa una una semplice polo e dei jeans, rendendolo ancora più invisibile del solito. L'appuntamento inizia, ma Momoi viene ripetutamente fermata da ragazzi che vogliono provarci con lei perché nessuno nota la presenza di Kuroko al suo fianco. Aomine, sotto consiglio di Kise, inizia allors ad aggirarsi introrno alla coppia per scacciare eventuali ragazzi che vorrebbero avvicinarsi a Momoi. Nell'intanto, Kise viene fermato da un poliziotto che lo ha beccato a nascondendosi in maniera sospetta mentre pedinava la coppia. Momoi e Kuroko visitano diversi luoghi tipici degli appuntamenti; un ristorante, un centro commerciale ed infine una sala giochi. Ma all'improvviso Kuroko sparisce e il duo di pedinatori inizia a chiedersi se l'abbia lasciata sola. Ma a sopresa, Kuroko subito ritorna con in braccio un pupazzo che ha appena vinto alla Claw Crane. Kise and Aomine rimangono sorpresi che Kuroko sappia bene come si svolge un appuntamento e come fare colpo. Tornata a casa, Momoi mostra felicemente il regalo ad Aomine, che però non si mostra molto interessato.[2]

Kuroko no Basket Extra: Characters Bible ExtraModifica

Tadatoshi Fujimaki.png

Fujimaki prende possesso di Hyūga

I membri del Seirin sono al Maji Burger quando Riko propone loro di chiacchierare. La squadra rimane delusa, visto che stanno usando lo stesso schema della scorsa volta persino nel fan book. Riko allora ricorda loro che si tratta di un extra, quindi non c'è bisogno che si parli di qualcosa differente dalla vita reale. Izuki propone di parlare di qualcosa di interessanre, così da riempire tutte e quattro le pagine dell'extra. Il gruppo inizia quindi a ricordare quello che avevcano fatto l'ultima volta, cioè sparlare del vecchio editor. Decidono quindi di prendersi gioco si lui un'altra volta, commentando della sua barba. Ma a sorpresa, un fulmine appare dal nulla e colpisce Hyūga, permettendo a Fujimaki di impossessarsi del suo corpo.

Fujimaki, ora nel corpo di Hyūga, inizia a raccontare di quanto sia noioso lavorare al fan book. Afferma poi che non gli importa niente del motto o cibo preferito dei personaggi, e che lavorarci non è abbastanza gratificante. Poi ordina alla Generazione dei Miracoli di apparire immediatamente, perché ha un bel po' di cose da dire loro. La Generazione dei Miracoli entra quindi in scena e si confronta con Fujimaki. Fujimaki inizia con Kise, chiedendogli che diamine significhi Shalala ☆ (la sua character song) e gli dice di smettere di essere tutto eccitato solo perché hanno avuto un'adattamentoi anime. Poi si volta verso Midorima e gli dice che con tutta la faccenda dell'oroscopo si sta comporrando in maniera redicola. Fujimaki allora si gira verso Aomine e lo accusa che a causa della sua pelle troppo scura è costretto a sprecare tantissimi retini da disegno.

La Generazione dei Miracoli e Momoi in un extra.png

L'arrivo della Generazione dei Miracoli e della loro manager

Ma Aomine gli risponde che non gliene frega niente. Fujimaki poi dice a Momoi che aveva già visto Tetsuya #2 nel volume 9 ma nonostante ciò nel volume 11 si è comportata come se non lo avesse mai visto. Momoi, scioccata, si chiede se sia davvero sua la colpa di ciò. A quel ponto, Fujimaki si rivolge a Murasakibara, affermando che i suoi capelli sono difficili da disegnare, quindi di andare dal parrucchiere a farsi fare un taglio. Infine, Fujimaki si volta verso Akashi e gli spiega che la sua entrata in scena non andava affatti bene, che è diventato conosciuto come "il tipo delle forbici" e che persino Togashi-sensei ha commentato a riguardo. Akashi allora si volta giocherellando con delle forbici e affermando che chiunque si opponga a lui sarà punito, anche fosse Togashi-sensei.

Fujimaki si volta verso Kuroko, che è l'unico che manca, ma quest'ultimo gli fa notare che è arrivato alla fine delle quattro pagine che ha a disposizione. Fujimaki quindi usa le ultime vignette per ringraziare i lettori e sperare che continuino a supportsrlo. Fujimaki quindi laschia il corpo si Hyūga e proprio allora Kagami realizza che alla fine non ha potuto dire una sola parola nell'intero extra.

Kuroko no Basket Extra: Fan ServiceModifica

Riko in costume da bagno.png

Riko (e Kuroko) ci provvedono del fan service

La squadra del Seirin si riunisce di nuovo al Maji Burger e subito Riko esordisce suggerendo di iniziare a parlare di qualche argomento per riempire le pagine del capitolo extra. Inizialmente discutono del nuovo editor di Fujimaki, Ōnishi-san, che ha una buona personalità, anche se quando si è presentato ha fatto un'introduzione poco convincente. Poi Kiyoshi afferma che gli piace l'atmosfera dell'extra e così il gruppo ricorda che questa è la prima volta che lui appare in uno di questi capitoli speciali. Gli chiedono quindi se c'è qualcosa in particolare che vorrebbe fare e lui propone una partita ad Hanafuda, un gioco che ha imparato durante il suo anno all'ospedale. Tuttavia, viene fermato perché il numero di pagine dell'extra è abbastanza limitato. Mentre il Seirin continua a decidere cosa fare, Riko indossa un costume da mare e cerca di provvedere ai lettori del fan service, visto che molti fan della serie si erano lamentati della proporzione dei seni di Riko durante il capitolo dell'incontro con l'Tōō alle terme, ma finisce solo per impietosire la squadra. Viene anche aggiunto che Fujimaki sta lavorando per migliorargliele. Nelk'intanto, Kuroko misteriosamente appare nello sfondo mentre Riko posa, confondendo ulteriormente i membri del Seirin. L'extra termina con Kagami che si lamenta di non essere riuscito nemmeno stavolta a dire una sola parola per l'intero capitolo.[3]

Kuroko no Basket Extra: CalligrafiaModifica

Calligrafia di Momoi nell'extra.jpg

Momoi mostra la sua calligrafia dell'anno

Un giorno di inzio anno, quando ancora la frequentava ancora la Scuola Media Teikō, Momoi si presenta dalla Generazione dei Miracoli e da Kuroko con l'intenzione convincerli a scrivere tutti insieme la paropria prima calligrafia dell'anno, che è l'obiettivo che ci si pone per il corso dell'anno. Momoi, per fare da esempio agli altri, ripropone nella sua calligrafia il proprio amore per Kuroko. Ma i membri della Generazione dei Miracoli iniziano a scrivere cose inusuali: Midorima fa una risatina soddisfatta e scrive nella propria la sua solita frase "l'uomo propone, Dio dispone", Kise si ripropone di consacrarsi all'industria della moda (ma gli viene vietato), Aomine non prende sul serio la questione e disegna un omino con un pallone da basket (causando l'ira di Momoi), Murasakibara scrive soltanto "caramella" per pigrizia, e Akashi ripropone il motto del Teikō ("100 battaglie, 100 vittorie"). Kuroko si irrita e li riprovera per la loro mancanza di serietà e mostra la sua callligrafia come esempio, "l'essere notato", solo per essere riportato alla realtà dagli altri visto che per lui è un obiettivo impossibile.

Kuroko no Basket Extra: Kuroko e MedakaModifica

Kuroko e Medaka.png

Il Seirin discute sulla possibile relazione tra Kuroko e Medaka

Recentemente, Medaka (la protagonista di un altro manga edito sul Weekly Shōnen Jump, Medaka Box) è apparsa in più di un'occasione nelle copertine del Weekly Shōnen Jump in coppia con Kuroko.
Kise arriva ed inizia a chiacchierare con la squadra del Seirin riguardo a questa singolare coincidenza. Il gruppo inizia a discutere sulla possibilità che Medaka sia la nuova fidanzata di Kuroko, notando anche il grande petto della ragazza. Momoi, sentendo le loro supposizioni, scappa via piangendo disperata, dando a Kuroko del pervertito. Kuroko, dopo aver domandato come mai ci sia anche Kise, rimane completamente esterrefatto nel vedere Momoi fuggire via.[4]

Kuroko no Basket Extra: Acqua MineraleModifica

Kuroko Ignora Kise.jpg

Kuroko ignora Kise

Ambientato quando frequentava ancora la Scuola Media Teikō. Un giorno, Kise è arrivato nel club annunciando di essere in grado di riconoscere le diverse marche dell'acqua minerale semplicemente assaggiandole. Tuttavia si rende subito conto che Kuroko lo sta igorando e che gli altri membri della Generazione dei Miracoli si sono dileguati. Kuroko allora gli spiega che gli altri membri non erano interessati in lui e se ne sono andati. Poi Kuroko continua dicendo che è proprio questo (cioè questa sua assurda abilità) che ha fatto infuriare tutti quanti nel primo fanbook, affermazione che Kise non comprende affatto. Dopo ciò, Kuroko dice con la sua solita espressione impassibile che in effetti è curioso di vedere l'abilità di Kise all'azione, quindi prende e appoggia di fronte al biondo due bicchieri d'acqua. Proprio quando Kise sta per commentare che il tono di Kuroko era privo di alcun entusiasmo, si accorge che i bicchieri che gli ha dato contengono uno acqua e l'altro fanghiglia.[5]

Kuroko no Basuke Extra: CucinareModifica

T's Kitchen.png

Himuro e Kagami rimpiazzano Riko e Momoi

Riko e Momoi stanno preparando un'esibizione di cucina, ma vengono portate via da Hyūga e Aomine, e Himuro e Kagami vengono costretti a sostituirle. Kuroko tira fuori un cartello con su scritto T's Kitchen (con "T" che sta per i nomi di Himuro e Kagami, Tatsuya e Taiga) e l'attenzione si sposta sul duo. Kagami inizia lo show prendendo dal tagliare dei pomodori e della lattuga per fare un'insalata, mentre Himuro la condisce versandoci sopra l'olio e pepe in una strana maniera, dandole un aspetto piuttosto disordinato. Nonostante ciò, Momoi e Riko rimagono scioccate nell'assaggiare l'insalate e scoprire che in realtà è uscita deliziosa.

Kuroko no Basuke Extra: Il sogno di RikoModifica

Riko Attraente.png

Riko diventa attraente

Durante il campo di allenamento estivo, l'allenatrice del Seirin, Riko, diventa di mal umore perché il suo fascino (la grandezza dei suoi seni) è piuttosto scarso, nonostante sia l'eroina femminile della serie. Ma Dio sente le sue preghiere e esaudisce il suo desiderio, ingrandendo le dimensioni dei suoi seni. Diventata piuttosto attraente, Riko incontra Kise, che subito si innamora di lei e le confessa il suo amore. Tuttavia, le fan di Kise sentono la confessione ed iniziano ad inseguire Riko infuriate. Lei fugge ed incontra gli altri quattro membri della Generazione dei Miracoli, che però iniziano a litigare su quale di loro piaccia di più a Riko. Lei inizia quindi ad essere inseguita sia dalla Generazione dei Miracoli che dalle fan di Kise, per poi svegliarsi tutta sudate e scoprire che in realtà era tutto un terribile incubo. Infine, conclude di fronte a Kiyoshi e Hyūga che lei preferisce non essere attraente, lasciando i due confusi.

Kuroko no Basuke Extra: Una chiacchierata tra ragazzeModifica

Mibuchi nella chiacchierata delle ragazze.png

Mibuchi (in qualche modo) si fa intervistare e ammette che gli piace qualcuno del suo club

Ognuna delle ragazze di Kuroko no Basket vengono intervistate riguardo a chi le piaccia. Momoi afferma che la persona che le piace di più è Kuroko e che considera Aomine solo come ad un caro amico. Alex commenta che deciderà tra Kagami e Himuro quando saranno entrambi più grandi. Riko commenta che non le piace nessuno della sua squadra di basket e arrossisce. Momoi allora la stuzzica dicendo che deve trattarsi sicuramente di qualcuno del club del Seirin, ma Riko ripete imbarazzata che non è vero. Ed improvvisamente, Mibuchi si unisce alla conversazione affermando che anche a lui piace qualcuno del proprio club, e Hayama e Nebuya intervengono per fermarlo.[6]

Kuroko no Basket Extra: Il 'Rosso' e Babbo NataleModifica

Akashi Babbo Natale.png

Akashi vestito da Babbo Natale per la festa

Durante i festeggiamenti di Natale del Seirin, Riko arriva e annucia che ha una sorpresa per la squadra: è arrivato Babbo Natale! Poi dà alla squadra un indizio su chi stia interpretando il famoso personaggio natalizio, cioè 'rosso'. Izuki e Koganei suppongono che si tratti di Kagami, ma Kuroko interviene per far notare che sarebbe impossibile, visto che lui è in un angolo a divorare un cosciotto di pollo. Propio allora, appare Akashi vestito da Babbo Natale, affermando che se si parla di "rosso" (Aka), non si può che trattare di lui, ed inizia a consegnare i regali. Il Seirin rimane scioccato notando che più che una consegna di regali, sembra una concessione, e si domanda come abbia fatto la loro allenatrice a farlo venire fino a lì.

Kuroko no Basket Extra: Kurofes ExtraModifica

Fujimaki si dispera.png

Fujimaki si lamenta del troppo lavoro


CuriositàModifica

  • Nell'extra Cucinare, il modo con cui Himuro condisce l'insalata è una parodia del singolare modo di cucinare dell'attore, modello e famoso chef Hayami Mokomichi, che ha una certa passione per l'olio d'oliva e per il gettare dall'alto spezie ed i condimenti su quello che cucina.
  • Nel titolo giapponese dell'extra natalizio Il "Rosso" e Babbo Natale, il kanji per "rosso", cioè 赤 (Aka), era scritto con un asterisco accanto, come per nascondere/censurare la presenza di un kanji successivo (chiaramente lo 司 (shi) di Akashi).

NoteModifica

  1. Kuroko no Basket capitolo 61, pagina 23
  2. Kuroko no Basket capitolo 108, pagina 21
  3. Kuroko no Basket volume 18, pagine 192-193
  4. Kuroko no Basket volume 18, pagina 195
  5. Kuroko no Basket capitolo 198.5, pagina 1
  6. Kuroko no Basket capitolo 238.5, pagina 1

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su Fandom

Wiki casuale