FANDOM


{{Infobox character/Yosen

Yosen logo

Wei Liu
Anime | Manga

Wei Liu anime

Nome Wei Liu
Kanji 劉 偉 (リュウウェイ)
Caratteristiche fisiche
Sesso Maschio
Età 17
18 (Extra Game)
Altezza 203 cm (6' 8")
Peso 91 kg (201 lbs)
Compleanno 19 Luglio, Cancro
Gruppo sanguigno 0
Dati professionali
Squadra Yōsen
Ruolo Ala Piccola
Talento/Abilità Altezza
Rimbalzo
Prima apparizione
Manga Capitolo 145
Anime Episodio 45
Seiyū
Anime Shigeyuki Susaki
Galleria Immagini

Wei Liu (劉 偉 Liu Wei) è uno studente cinese arrivato al Liceo Yōsen come studente in scambio. Gioca nella squadra di basket della scuola nel ruolo di ala piccola.

AspettoModifica

Liu è un ragazzo molto alto, con viso di forma allungata. I suoi occhi sono neri e stretti, con sopracciglia fini. I suoi capelli castano chiaro gli coprono sia la fronte che il retro del collo, ma lasciano gli occhi completamente visibili. Liu è visto portare quasi sempre un'espressione estremamente calma. In campo, indossa la divisa dello Yōsen con il numero 11.

PersonalitàModifica

Liu è un ragazzo piuttosto apatico, vista la sua personalità spenta e disinteressata. È anche piuttosto credulone, si lascia facilmente abbindolare dalle bugie che Fukui gli racconta per scherzo. Una delle caratteristiche di Liu è il fatto che parla in un maniera stranamente formale e all'antica. Fukui gli ha "insegnato" questo modo di parlare come ennesimo suo scherzo, facendogli credere che era un tipo di parlata molto popolare.

StoriaModifica

Winter CupModifica

Dopo il terzo round della Winter Cup, Liu si dirige verso l'uscita con i suoi compagni, finchè Alex non si avvicina a loro e saluta allegramente Himuro, che chiede un minuto per poter parlare con lei in privato. Ciò lascia l'intera squadra senza parole, Liu compreso. Quando il capitano dello Yōsen, Okamura, inizia a piangere per la propria mancanza di popolarità, il suo vice capitano, Fukui, gli dice che qualunque cosa faccia non diventerà mai popolare. Liu allora aggiunge che forse dovrebbe cambiare pettinatura e l'intero mento, causando ancora più disperazione in Okamura.

Quarti di finaleModifica


AbilitàModifica

Forza Fisica
 
9/10 135px
Tecnica
 
9/10
Resistenza
 
7/10
Forza Mentale
 
7/10
Abilità Speciale
 
5/10

Liu è specializzato nel rimbalzo. A causa dalla sua altezza è però lento a muoversi in campo.[1]

CitazioniModifica

  • "Tu saltar non devi più."[2]

CuriositàModifica

    • Liu condivide il suo nome con un noto giocatore di basket cinese, Liu Wei. I loro nomi sinpronunciano allo stesso modo ma si scrivono con caratteri diversi, rispettivamente 偉 e. 煒. Inoltre, il vero Liu Wei è più basso di due metri e gioca nel ruolo di playmaker.
    • Il suo nome, nella pronuncia on'yomi giapponese, si pronuncia "Ryū Ai".
  • Liu non usa la sua strana parlata all'antica nell'anime.
  • Secondo il KUROFES:
    • Il suo motto è "Meglio essere qualcosa di grande che far parte di qualcosa di piccolo che viceversa."
    • Il suo cibo preferito è il tonkotsu ramen.
    • Il suo hobby è il nuoto.
    • La sua specialità è la breakdance.
    • La materia in cui se la cava meglio è la Matematica.
    • Non fa parte di nessun comitato scolastico.
    • La sua famiglia è composta dal padre, la madre ed i suoi quattro fratelli minori.
    • Non è molto bravo in Giapponese.
    • Gli piacciono le ragazze che sorridono spesso.
    • Passa il suo tempo libero parlando con la sua famiglianal telefono.
    • Ha iniziato a giocare a basket per sfruttare la sua altezza.
    • La mossa nel quale è maggiormente abile è il rimbalzo.
    • Il giocatore sul quale ha gli occhi puntati è Papa Mbaye Siki.

NoteModifica

  1. Kuroko no Basket capitolo 160, pagina 4
  2. Kuroko no Basket capitolo 146, pagina,, 6


NavigazioneModifica

Template:NavYosen

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale